logo
Home

Concetto trasferibile 9

Come pregare con fiducia

Come cristiano ora sei anche figlio di Dio. Come un genitore desidera ardentemente parlare e passare del tempo con suo figlio, allo stesso modo Dio vuole parlare e trascorrere del tempo con te. Dio dice nella Bibbia: "Invocami, e io ti risponderò". (Geremia 33:3). Questa interazione è detta preghiera, e dato che Gesù è diventato il collegamento tra Dio e te, puoi pregare in qualsiasi momento. Quando preghi, stai parlando con la persona più potente dell'intero universo: colui che ha creato te e tutto ciò che ti circonda. E come uno dei suoi cari figli, Dio ti ama e si interessa a quello che gli dici.

Gesù disse ai suoi discepoli: "In verità vi dico che qualsiasi cosa domanderete al Padre nel mio nome, egli ve la darà" (Giovanni 16:23). Puoi pregare fidandoti della sua promessa quando ti prostri a Dio con fede e con un cuore puro. Ciò significa che puoi chiedere a Dio il perdono quando pecchi e allo stesso modo perdonare gli altri quando commettono degli errori con te. Credi che ti senta e che risponderà alle tue preghiere secondo la sua volontà, grazie alla tua fede in suo Figlio, Gesù Cristo. Un'altra stupenda parte della preghiera è dire a Dio quanto sia grande e quanto tu sia grato a lui. Se non hai mai provato la gioia di parlare con Dio, puoi iniziare oggi, essendo conscio che Lui sta ascoltando e adora ascoltarti!

Versi chiave

"Questa è la fiducia che abbiamo in lui: che se domandiamo qualche cosa secondo la sua volontà, egli ci ascolta Se sappiamo che egli ci esaudisce in ciò che gli chiediamo, noi sappiamo di aver le cose che gli abbiamo chieste". 1 Giovanni 5:14-15

"L'Eterno è presso a tutti quelli che lo invocano, a tutti quelli che lo invocano in verità. Egli appaga il desiderio di quelli che lo temono, ode il loro grido, e li salva". Salmi 145:18-19

"Perciò vi dico: tutte le cose che voi chiederete pregando, credete di averle ricevute, e voi le otterrete". Marco 11:24